Ricette

Quiche fave e asparagi

quiche-fave-asparagi_ricette_equilibrium_intelligent_food

Ingredienti per una teglia da 24cm

  • 200 g di farina di grano duro antico Equilibrium
  • 80 g di Olio Extravergine d’Oliva
  • Acqua ghiacciata
  • Un pizzico di sale
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • 200 ml di latte di mandorle
  • 3 uova
  • 50 g di pecorino
  • 300 g di fave
  • 6 asparagi

Preparazione

  • Setacciate insieme la farina il sale e il lievito;
  • Aggiungete pian pian l’olio. Se usate una planetaria adoperate il gancio a foglia. Potete utilizzare anche un frullatore;
  • Unite l’acqua, ma solo il minimo indispensabile a far amalgamare insieme il composto (ci vorranno all’incirca 50 ml, ma anche meno);
  • Formate una palla con l’impasto, avvolgetelo con della pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per 1 ora;
  • Frattanto sbucciate le fave e fatele bollire per 5 minuti. Scolatele e privatele della pellicina esterna (che dopo la cottura verrà via facilmente);
  • Raschiate la parte finale degli asparagi eliminando le parte fibrosa e poi cuoceteli per 10 minuti al vapore;
  • Tirate fuori la pasta brisè dal frigo e stendetela aiutandovi con un mattarello;
  • Rivestite con la pasta brisè una teglia da 24 cm e poi bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta;
  • Amalgamate insieme le uova con il latte;
  • Salate il composto e poi unite il pecorino grattugiato e le fave;
  • Versate il ripieno nel guscio di pasta brisè;
  • Ultimate adagiando sulla superficie gli asparagi;
  • Cuocete in forno statico a 200° per 25 minuti circa.