fbpx

Linguine melanzane e pesce spada

linguine melanzane e pesce spada

Ingredienti per 4 persone

Linguine melanzane e pesce spada: come prepararle

  • Tagliate a cubetti lo spada e le melanzane;
  • Cucete in padella le melanzane con olio ed erbette tritate per 15 minuti a fuoco vivace, in modo da renderle morbide;
  • Aggiungete alle melanzane cotte lo spada tagliato a dadini;
  • Nel frattempo, cuocete le linguine in abbondante acqua salata per 6-8 minuti scolandole ancora al dente e conservando un po’ di acqua di cottura; 
  • Scoltate la pasta e versatela nella padella con lo spada e le melanzane;
  • Ultimate la cottura aggiungendo un po’ di acqua di cottura, un po’ di olio a crudo, pepe ed erbette;
  • Impiattate la pasta guarnendola con scorza di limone e granella di mandorle
Per questa ricetta abbiamo utilizzato:

Melanzana: caratteristiche e valori nutrizionali

Le melanzane sono povere di calorie ma ad incidere sulla loro “pesantezza” è la modalità di cottura. La polpa infatti assorbe il condimento rendendola perfetta per piatti molto saporiti. La cottura alla griglia è quella più salutare per chi segue una dieta. La melanzana cruda apporta solamente 18 Kcal per 100 grammi: 92,7% di acqua, 2,6% di carboidrati, 2,6% di fibre e 2,1% di proteine e grassi. 

Attenzione invece alla concentrazione di solanina, una sostanza potenzialmente tossica contenuta anche in patate e pomodori. Questo elemento è presente in alte concentrazioni che vengono dimezzate durante la cottura. Se non volete rischiare mal di testa, sonnolenza o acidità vi consigliamo sempre di cuocerle e di non esagerare con le quantità.

Pesce Spada: caratteristiche e valori nutrizionali

Il pesce spada è uno dei pesci azzurri più diffusi. È ottimo crudo o alla brace. Lo spada è un alimento estremamente proteico. Essendo particolarmente magro, non apporta grosse quantità di calorie ed i pochi acidi grassi contenuti sono del gruppo Omega3. Il pesce spada è anche ricco di fosforo, potassio e vitamine del gruppo: A, B6 e B12. È indicato per diete contro il sovrappeso, il diabete e l’ipertensione. L’unica avvertenza va alle donne in gravidanza. Data la quantità di mercurio è sconsigliato assumere pesce spada con frequenza settimanale durante la maternità.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su