Ricette

Farinata di ceci e rosmarino

farinata-ceci-rosmarino_ricette_equilibrium_intelligent_food

Ingredienti per una teglia da 24cm

  • 250 g di farina di ceci
  • 500 ml di acqua
  • 30 ml di olio evo Equilibrium Food
  • Aghi di rosmarino fresco
  • 20 g di sale
Per questa ricetta abbiamo utilizzato:

Come preparare la farinata di ceci e rosmarino

  • Aggiungete l’acqua alla farina un poco alla volta mescolando bene. Alla fine il composto risulterà liquido;
  • Mettete a riposare il composto per 10 ore circa. Si formerà in superfice una schiumetta che andrete a rimuovere con un cucchiaio;
  • Riprendete il composto ed aggiungete l’olio ed il sale. Mescolate bene con una frusta in modo tale che gli ingredienti si amalgamino;
  • Versate il composto in una teglia, cospargetelo con il rosmarino e cuocete in forno a 200° per 20 minuti.

Ceci: caratteristiche & valori nutrizionali

I ceci, dal punto di vista nutrizionale, sono un’ottima fonte di proteine vegetali e acidi grassi polinsaturi. Oltre alla ricchezza di proteine, sono fonte di sali minerali quali: calcio, ferro, fosforo, potassio, vitamina A e del gruppo B.

Rispetto ad altri legumi, sono più ricchi di lipidi e calorie. I ceci sono infatti un alimento mediamente calorico ed energetico: 100g cotti (senza aggiunta di sale) apportano circa 120 kcal.

Questi legumi sono però un’ottima fonte di fibre, vitamine e saponine (sostanze che aiutano a ridurre i livelli ematici di trigliceridi e colesterolo) e sono consigliati per mantenere le ossa in salute e abbassare il colesterolo. Infine, per il contenuto di potassio, i ceci sono benefici per preservare la salute del cuore e la buona circolazione del sangue.

Rosmarino: caratteristiche & valori nutrizionali

Il rosmarino è una pianta ricchissima di oli essenziali, flavonoidi e acidi fenolici. Molti studi hanno dimostrato la sua capacità di inibire alcuni radicali liberi molto tossici, principali responsabili dell’ossidazione cellulare.

In fitoterapia, infuso o decotto, è utilizzato come depurativo del fegato, come tonico e digestivo. È efficace nei casi di meteorismo e dei disturbi intestinali in genere, nel caso di spasmi ventrali, vertigini e inappetenza.

Questa pianta aromatica è un’erba insostituibile nella dieta mediterranea. Mentre il fiore della pianta viene utilizzato per aromatizzare le insalate; le foglie, fresche o essiccate, sono ideali su pane e focacce caserecce, per insaporire carni, pesce e nella preparazione delle salse aromatiche.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin