fbpx

Carciofi in umido su crema di piselli

carciofi-in-umido_ricette_equilibrium_intelligent_food

Ingredienti per 4 persone

  • 4 carciofi
  • 500 g di piselli
  • 1 spicchio di aglio
  • Mezza cipolla
  • Brodo vegetale (sedano, carota, cipolla)
  • Olio extra vergine di oliva Equilibrium Intelligent Food
  • Sale
  • Pepe
  • Succo di mezzo limone
Per questa ricetta abbiamo utilizzato:

Carciofi in umido su crema di piselli: come prepararli

  • Pulite i carciofi. Privateli delle foglie esterne sino a quando non raggiungerete quelle tenere;
  • Tagliate la punta dei carciofi, poi divideteli in due e con un cucchiaino privateli della peluria interna;
  • Infine tagliateli a fettine e metteteli a bagno in acqua e succo di limone per evitare che si ossidino;
  • Soffriggete lo spicchio di aglio in due cucchiai di olio per un minuto a fiamma dolce, poi unite i carciofi;
  • Cuocete i carciofi per 15 minuti aggiungendo poco brodo quando il fondo di cottura si asciuga troppo. Salate e pepate;
  • Preparate la crema di piselli. Soffriggete la cipolla tritata in un cucchiaio di olio per tre minuti;
  • Unite poi i piselli, fateli insaporire un paio di minuti, poi aggiungete un mestolino di brodo e portate a cottura;
  • Una volta cotti frullateli aggiungendo altro brodo se dovessero risultare poco liquidi;
  • Servite creando un fondo nel piatto con la crema di piselli su cui poi andrete ad adagiare i carciofi.

Carciofi: caratteristiche & valori nutrizionali

I carciofi sono ortaggi molto leggeri e poco calorici, 100 g contengono circa 22 kcal. Sono ricchi di potassio e sali di ferro, mentre hanno uno scarso contenuto di vitamine. Tuttavia, sono tra gli alimenti con il più alto contenuto di fibre, e grazie alla presenza di Cinarina possono contribuire ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

Protettori indiscussi del fegato, i carciofi provocano un aumento del flusso biliare e sono molto indicati nella dieta dei diabetici. Inoltre, sono utili per la digestione, poiché aumentano la produzione dei succhi digestivi. Il carciofo ha un indice glicemico moto basso, particolarmente adatto ai diabetici. Inoltre, è spesso utilizzato anche nella medicina naturale in caso di disturbi della cistifellea e del fegato, oltre che in caso di sindrome del colon irritabile.

Al solito, per godere dei suoi benefici, non esagerate con i condimenti e con cotture troppo lunghe! Sempre meglio gustarli sbollentati e in insalata o cotti al vapore con olio extravergine d’oliva e limone.

Piselli: caratteristiche & valori nutrizionali

I piselli sono i legumi contenuti nei baccelli di una pianta erbacea della famiglia delle Fabacee. Meno ricchi di amido rispetto ad altri legumi, sono più digeribili e possono essere consumati anche da chi ha difficoltà a digerire fagioli e ceci. Questi legumi sono perfetti per le diete ipocaloriche e ipolipidiche, perché contengono pochi grassi e poche calorie. Freschi contengono ferro, fosforo, calcio, potassio, vitamina A, B1, C e PP. Secchi sono invece più calorici e contengono principalmente ferro, magnesio e zinco.

I piselli freschi sono un alimento gustoso e povero di grassi. Apportano circa 80 kcal ogni 100 gr di prodotto e hanno un buon contenuto di fibre, carboidrati e proteine (in minor misura rispetto ad altri legumi). Si possono mangiare freschi o secchi e si abbinano perfettamente a pasta, riso, orzo, farro e cereali, ma sono ottimi anche come contorno per secondi di carne e pesce.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Torna su